Dobratsch Rundwanderweg - Sentiero circolare di Dobratsch

Questo sentiero circolare, che procede in senso antiorario intorno al monte e, metaforicamente, in senso contrario allo stress quotidiano, offre agli escursionisti tutta la straordinaria ricchezza dell'area del parco naturale. All'incrocio di tre culture, il Dobratsch è circondato dalla vivace vita delle valli vicine, il cui carattere eccentrico e la cui atmosfera particolare si addicono perfettamente alla curiosità degli escursionisti.
Il sentiero circolare che circonda il Parco Naturale di Dobratsch e i comuni ad esso aderenti mette in comunicazione tantissimi paesaggi naturali e antropizzati diversi, che lo rendono estremamente ricco e variegato.
Sebbene si sviluppi su un raggio relativamente ridotto - poco meno di dieci chilometri -, il panorama è un vero caleidoscopio di varianti. Le aree civilizzate offrono un entusiasmante contrasto rispetto alla meravigliosa natura circostante; sul cammino, passo dopo passo, si scoprono sempre nuove testimonianze del passaggio della storia lungo questi sentieri. Il culmine di questo viaggio nel tempo è offerto dai villaggi che si incontrano lungo il cammino, in particolare dai monumenti culturali e dai caseggiati storici che ne costituiscono lo scenario. A tutto ciò si aggiungono le tracce di arte contemporanea e le graziose creazioni di cultura quotidiana che puntellano il paesaggio.
Per non parlare, poi, della ricca offerta gastronomica della regione. Tutte le tappe sono raggiungibili con mezzi di trasporto pubblico (tre tappe anche in treno), per cui è possibile variare e abbreviare il percorso a piacimento. Il sentiero circolare di Dobratsch si pone, quindi, come meta perfetta per una breve escursione che resti tracciata indelebilmente nelle menti di chi la percorre.
Il Parco Naturale di Dobratsch si estende su un'area di 7250 ettari e comprende zone di protezione europee, paesaggistiche e naturali. È situato proprio nel cuore dell'idillico paesaggio lacustre della Carinzia. Anche il paesaggio antropizzato è soggetto a tutela e preservato. Sebbene si tratti di un'area protetta, è comunque possibile vivere il parco naturale con tutti i cinque sensi. Tale esperienza contribuisce alla sensibilizzazione su temi come sostenibilità e natura, nonché ad assicurare uno stile di vita sano per le generazioni future. Ed è aperta a tutti, sia a coloro che cercano un po' di pace e relax, sia a coloro che hanno un'anima da esploratori. Il vasto programma dell'area naturale protetta più antica della Carinzia ha molto da offrire: intrattenimento, cultura e formazione.
Il parco naturale, infatti, offre un'esperienza a tutto tondo, che coinvolge tutti i cinque sensi e regala un pezzo di natura a chiunque lo visiti.

Caricamento dati

Solo uno sguardo