Restaurant Golfclub Schloss Finkenstein

Il Golfclub Restaurant Finkenstein offre un'esperienza culinaria unica per golfisti e non golfisti.

I golfisti qui hanno sempre la meglio. Non solo hanno la possibilità di giocare su uno dei più bei campi da golf della Carinzia, ma possono anche assaporare le raffinatissime prelibatezze culinarie pensate per loro da Mario Mauthner. Dato che dopo 18 buche spesso si sente anche un buco allo stomaco, questo chef riesce a scaldare il cuore degli atleti affamati grazie alle sue creazioni culinarie. Ma anche i non golfisti qui sono di casa, dato che, esattamente come gli sportivi, anche loro possono essere viziati dalle delizie della cucina.


Molti clienti, infatti, si recano al ristorante solo per assaggiare il famoso Rieslingrahmbeuscherl di Mauthner. E per gli affamati con i minuti contati, non resta che assaggiare il Finkenstein-Burger, condito con salse fatte in casa. Mauthner utilizza solo carne proveniente dalla sua macelleria di fiducia Gallob. Il ripieno dei ravioli cambia a seconda delle stagioni: funghi gallinacci, funghi porcini, zucca o asparagi. Altra delizia del ristorante è il carpaccio di Tafelspitz di vitello con chutney di zucca fatto in casa. In autunno la fa da padrone la carne di oca croccante, in primavera dominano invece i leggeri piatti a base di asparagi. I golosoni, poi, non si fanno mai mancare una porzione di parfait al Reidling o un tortino al cioccolato con mousse al cioccolato.


Mario Mauthner trova sempre nelle immediate vicinanze tutto ciò che gli serve in cucina. In particolare, adora il gelato Liotta, che ordina in diversi gusti da Gödersdorf. Le sue idee e la sua creatività, poi, lo aiutano a trasformarlo in vere e proprie sculture di gelato.

Caricamento dati

Solo uno sguardo